Vai al contenuto

Logitech G502 Proteus Spectrum

Il G502 Proteus Spectrum prodotto da Logitech è la nuova versione del legendario G502, uno dei mouse da gaming più venduti in Italia e certamente tra i più apprezzati nel mondo, sia per le performance che per il prezzo conveniente.

mouse logitech g502 proteus spectrum 2016

Aggiungi al carrello Logo di Amazon

Recensione del mouse G502 Proteus Spectrum

Difficilmente ci vengono in mente grandi storie di successo internazionale di aziende italiane quando parliamo d’informatica e dispositivi elettronici, circondati come siamo da prodotti americani o cinesi sicuramente più diffusi e famosi.

Una delle storie di successo italiano esportato in tutto il mondo e che da più di 30 anni lavora nel campo della produzione di accessori e periferiche per computer e console è Logitech, fondata ufficialmente in Svizzera da tre fondatori di cui due italiani.

Nello specifico Logitech è una di quelle aziende che più ha speso in termini di ricerca e innovazione nel campo delle periferiche e soprattutto dei mouse, il primo vero prodotto progettato e commercializzato in Svizzera nei primi anni, e di certo non poteva mancare una linea specifica di mouse da gaming in grado di accontentare le più disparate tipologie di videogiocatori.

Durante l’ultimo Consumer Electronics Show (2016) di Las Vegas, una delle più importanti fiere di elettronica di consumo a livello internazionale, Logitech ha presentato la sua nuova linea di mouse per giocare fra cui spicca il Logitech G502 Proteus Spectrum, il diretto successore del precedente Logitech G502 Proteus Spectrum.

Se a prima vista spicca sicuramente il design molto accattivante e articolato dell’intera sagoma del mouse, non delude il comparto tecnico e hardware che nasconde sotto scocca, grazie ad un sensore con un livello pari a 12000 DPI e a un polling rate di alto livello in grado di non farsi invidiare nulla dai modelli della concorrenza.

Aggiungi al carrello Logo di Amazon

Galleria fotografica

Tutte le migliori fotografie del mouse Logitech G502 Proteus Spectrum.

Gesto dello swipeScorri a destra e sinistra per navigare tra le immagini!

Recensione e opinioni dettagliate

Più in basso, trovi la recensione completa del mouse da gioco Logitech G502 Proteus Spectrum:

Forme accattivanti e personalizzazione estetica

proteus spectrum di latoTenendo fra le mani per la prima volta il Logitech G502 Proteus Spectrum, una cosa che stupisce o quantomeno attira l’attenzione è certamente il design e le linee estetiche aggressive ed accattivanti. La sagoma principale del mouse è classica con delle forme posteriori morbide e rotonde, nonostante siano presenti già dei dettagli a spigolo, mentre salendo lungo il corpo della scocca, in plastica rigida in colorazione nero lucido, si scende vertiginosamente verso una punta bassa che facilita una presa di tipo palm grip.

Il lato destro concavo è realizzato interamente in gomma per facilitare la presa ai destrorsi, con l’aggiunta di una trama specifica che aiuta maggiormente il comfort durante le lunghe sessioni di gioco, mentre sul lato sinistro troviamo la quasi totalità dei tasti programmabili disponibili su questo modello di mouse da gioco.

Oltre i tre tasti disposti lateralmente, spiccano i due posti all’estremità del pulsante principale sinistro e quelli posti dietro la rotellina scorrevole che permette al giocatore più esigente di scegliere due modalità da adattare allo stile di gioco fra lo scorrimento iperveloce o quello da un eccezionale precisione.

il nuovo logitech g502 proteus spectrum dall'altoUna delle principali novità di questo Logitech G502 Proteus Spectrum, rispetto al modello precedente, è la presenza di una tecnologia software settabile attraverso Logitech Gaming Software, che permette di personalizzare con ampie scelte gli effetti ottici e di luce dei pochi led disponibili sulla scocca del mouse che si riducono ai tre segnalatori sul lato sinistro del profilo giocatore selezionato e di quello del logo “G” nella parte posteriore della scocca.

Ultima novità importante per quanto riguarda il design e la comodità di utilizzo, tenendo conto dell’impossibilità per i mancini di utilizzare questo modello e delle dimensioni non trascurabili pari a 132 millimetri di lunghezza per 75 millimetri di larghezza, è la possibilità di calibrare il peso del mouse inserendo 5 pesetti da 3,5 grammi ciascuno nei vari slot magnetici contenuti nella scocca fino a raggiungere un peso massimo di 121 grammi che diventa di 160 grammi con il cavo usb, necessario per l’utilizzo del prodotto.

Scheda tecnica e funzionalità software

vista retro g502 proteus spectrumDa qualche anno a questa parte le case produttrici di periferiche pensate appositamente per i videogiocatori esperti stanno puntando su forti caratteristiche tecniche e hardware da adottare sui propri modelli di mouse per gaming, sia per ottenere dei buoni riscontri per quanto riguarda l’usabilità e l’esperienza di utilizzo dell’utente sia per attirare maggiormente possibili acquirenti con specifiche tecniche su carta strabilianti.

Il Logitech G502 Proteus Spectrum non punta su numeri sbalorditivi ma può vantare su un ottimo e più che sufficiente sensore ottico Logitech G Delta Zero da 12000 DPI il quale minimizza l’accelerazione del mouse e ne migliora l’affidabilità di puntamento e la precisione in generale. In unione al sensore settabile con 5 valori diversi di DPI da un minimo di 200 ad un massimo di 12000 utilizzabili subito in gioco grazie ai due tasti programmabili posti vicino il pulsante principale sinistro, vi è anche un refresh rate di 1000 Hz affiancato dal processore a 32 bit di tipo ARM.

retro della scatola del mouse logitech g502 proteus spectrum 2016Una delle caratteristiche più curiose e sicuramente utili è la possibilità, tramite il software proprietario e in maniera totalmente veloce, di regolare il sensore ottico del Logitech G502 Proteus Spectrum secondo le caratteristiche fisiche e materiali del piano di gioco che si sta utilizzando, per ottenere sempre le massime prestazioni senza perdere prezioso tempo in lunghe configurazioni. Infine Logitech Gaming Software permette di impostare tre profili differenti di gioco personalizzabili a seconda dei tre principali videogame che si utilizzano, per cambiare automaticamente le impostazioni dei pulsanti programmabili e della sensibilità a seconda del gioco che si sta utilizzando.

Prezzo onesto ed allettante

scatola frontale del mouse da gioco proteus sprectrum g502Con un prezzo di vendita e di prima commercializzazione sicuramente sotto la media rispetto alla concorrenza, il Logitech G502 Proteus Spectrum non ha bisogno di molti spot pubblicitari o statistiche speciali come i venti milioni di click ai quali un pulsante di questo modello può resistere, per conquistare la maggior parte dei giocatori esperti ed inesperti.

Il nuovo modello presentato dall’azienda svizzera offre infatti ad un prezzo onesto delle caratteristiche tecniche di ottimo livello in grado di restituire un’esperienza di gioco di alto livello e un design particolare e sicuramente non anonimo con l’aggiunta dei piccoli particolari con luce led personalizzabili tramite il software proprietario.

Il rapporto qualità/prezzo che ne esce fuori è notevolmente buono, soprattutto se si tiene conto che il prezzo già nella media al quale è venduto il Logitech G502 Proteus Spectrum si può trovare già scontato in molti store famosi online e nei negozi fisici.

Aggiungi al carrello Logo di Amazon
5/5 (1)

Se questo articolo ti è stato utile, condividi! =)

mouse logitech g502 proteus spectrum 2016

Di cosa abbiamo parlato?

In questo articolo abbiamo parlato del prodotto "Logitech G502 Proteus Spectrum" che è acquistabile su Amazon.it cliccando qui!

Vuoi dare un'occhiata ai migliori mouse da gaming? Clicca qui e scegli il tuo preferito!

Pubblicato il 31 agosto, 2016 alle 9:27 am

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *